Jeffrey Campbell Foxy scarpe grige con tacco immagini

  • Jeffrey Campbell Foxy scarpe grige con tacco immagini
  • Jeffrey Campbell Foxy scarpe grige con tacco immagini
  • Jeffrey Campbell Foxy scarpe grige con tacco immagini
  • Jeffrey Campbell Foxy scarpe grige con tacco immagini
  • Jeffrey Campbell Foxy scarpe grige con tacco immagini
  • Jeffrey Campbell Foxy scarpe grige con tacco immagini
  • Jeffrey Campbell Foxy scarpe grige con tacco immagini
  • Jeffrey Campbell Foxy scarpe grige con tacco immagini

Jeffrey Campbell Foxy scarpe grige con tacco

Codice: JC_foxy_wood_dark-grey

Prezzo vecchio: 130 € sconto 50%

Prezzo nuovo: 65 €

 

 Colore: Grigio

 Finitura: Standard

 Fodera Interna: Pelle

 Materiale: Pelle

 

Dettagli tasse e spedizione

Prezzo include 22% IVA, Spedizione gratis per ordini superiori a € 29,00

Jeffrey Campbell Foxy  in pelle colore grigio con tacco 13,5 cm legno color essenza,plateau rivestito 5 cm. 

Il modello Foxy della collezione di Jeffrey Campbell, è la versione sandalo delle famose Lita, modello di punta del celebre brand Americano che all'inizio degli anni 2000 le fashion victims di mezza Europa si accaparravano online non trovandole nei normali negozi di scarpe.

La struttura di questa scarpa è caratterizzata dal tacco in legno alto 13,5 cm e da un plateau robusto che rende queste calzature molto comode nonostante appartendono alla categorie di scarpe con il tacco altissimo.

IT +39 082526495 - Assistenza telefonica
Lunedì 17:00 - 20:00 Martedì - Sabato 10:00 - 13:00 17:00 - 20:00

 


Dettagli prodotto


Categoria: Tacchi, Outlet

Marca: JEFFREY CAMPBELL

JEFFREY CAMPBELL
Le scarpe di Jeffrey Campbell sono sbarcate in europa agli inizi del 2009 grazie ai primi e-commerce di scarpe ,quando per comprare le " Lita di Jeffrey "(la scarpa stringata con il tacco di legno altissimo) bisognava farlo solo online. Le collezioni di Jeffrey Campbell devono il loro grande...

Filtra per modello: SANDALI, SCARPE CON IL TACCO

Codice Prodotto (SKU): JC_foxy_wood_dark-grey


comments powered by Disqus

Aggiungi commento: